NEWS > 27 novembre 2019

Cosmoprof On The Road rompe il ghiaccio in Svezia e Russia

Cosmoprof On the Road continua e si spinge in nord Europa e in Russia per incontrare buyer e aziende che possano aumentare il bacino di contatti del network di Cosmoprof Worldwide Bologna.

L’11 novembre è stata la volta di Stoccolma. Una tappa d’obbligo per l’ormai storica e sempre proficua collaborazione con Business Sweden, The Swedish Trade and Invest Council, e per le caratteristiche del mercato locale in piena evoluzione.

In Svezia si è assistito infatti a una crescita delle vendite di prodotti di bellezza e cura della persona, contro un calo della domanda di prodotti di abbigliamento. Si assiste quindi a un aumento di catene locali - extra settore - che ampliano la loro offerta per penetrare il mercato beauty.

I consumatori locali sono sempre più attenti alla lista di ingredienti e alle performance dei prodotti acquistati, cercando livelli di altissima qualità. Questo fattore, unito all’aumento del reddito pro capite, ha fatto registrare nel 2018 un aumento del segmento di mercato conquistato da marchi di fascia premium.

Ulrika Hoonk di Business Sweden, conferma questo trend raccontandoci che “La natura è fonte d'ispirazione per molti marchi di bellezza svedesi, sempre alla ricerca di nuovi modi di creare prodotti cosmetici da ingredienti naturali a imballaggi sostenibili per ridurre il loro impatto sull’ambiente”.

L’attenzione per l’ambiente in Svezia è influenzata fortemente dai media e dai social network, che promuovono maggiormente prodotti che non contengono sostanze come parabeni, petrolati e profumazioni. Non a caso, per quanto riguarda i canali distributivi, sottolineiamo la continua crescita dell’e-commerce che ha ormai raggiunto una quota pari all’11%

Il team di Cosmoprof ha illustrato, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Svezia, Mario Cospito, di Andrea Mattiello, Italian Trade Commissioner in Svezia e di Ulrika Hoonk di Business Sweden, le principali caratteristiche, i temi e le novità di Cosmoprof Worldwide Bologna 2020, per fornire agli operatori interessati indicazioni e suggerimenti per trarre il massimo vantaggio dalla presenza a Cosmoprof 2020.

A raccontare la propria esperienza a Cosmoprof Bologna Maria Weibust, Sales Manager di Disruptive Materials, presente la scorsa edizione con un talk, e Jasmine Lundqvist, Founder di Base of Sweden, espositore nel 2019.

Cosmoprof On The Road rompe il ghiaccio in Svezia e Russia image 1
Cosmoprof On The Road rompe il ghiaccio in Svezia e Russia image 2
Cosmoprof On The Road rompe il ghiaccio in Svezia e Russia image 2

Subito dopo Stoccolma siamo volati a Novosibirsk, Russia, per presentare le novità e le iniziative previste per la manifestazione del prossimo marzo e per confrontarci con le peculiarità e le esigenze del mercato russo. Insieme al team di Cosmoprof Francesco Pensabene, Direttore dell’ICE di Mosca e Alla Seergeva, Senior Trade Analyst di ITA Novosibirsk.

La Russia è un mercato in forte espansione, grazie al crescente potere d’acquisto delle classi sociali medio-alte. I ritmi medi annuali di crescita delle vendite di cosmetici e profumi in Russia si aggirano attorno al 16%. I primi 8 mesi del 2019 mostrano una dinamica in crescita per le esportazioni mondiali verso la Russia: +5% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Il mercato beauty russo è uno dei più grandi mercati in Europa, i dati di Euromonitor ci parlano di un volume di mercato pari a 16,5 miliardi di dollari. Nonostante le difficoltà di penetrazione, date per esempio da continui cambiamenti nel tasso di cambio del rublo, il mercato cosmetico russo può essere definito attraente e in rapida crescita con una quota dedicata ai prodotti di lusso pari al 19%.

Attrattiva dimostrata anche dai numeri della Camera di Commercio nazionale che registra importazioni per il 90% nel mercato profumeria e del 40% per i prodotti per la cura della persona e la prevalenza sul territorio di aziende produttrici straniere. Parliamo di un mercato particolare che si rivolge sia ai professionisti sia al consumatore finale: gli operatori del settore bellezza infatti acquistano più facilmente prodotti sfusi.

La Russia possiede inoltre un vantaggio dato dal territorio circostante: la Siberia. Una regione caratterizzata da una natura preponderante, in cui convivono ecosistemi diversi, dalla tundra alle foreste di conifere, dai grandi laghi alle catene montuose. Questa varietà geofisica si traduce in una ricchezza di flora e specie endemiche, che trovano impiego anche come materie prime nell’industria cosmetica. Un universo di ingredienti e benefici sicuramente ancora tutto da scoprire, che può dare importanti suggestioni all’intera industria cosmetica.

Cosmoprof On The Road rompe il ghiaccio in Svezia e Russia image 5
Cosmoprof On The Road rompe il ghiaccio in Svezia e Russia image 6
Cosmoprof On The Road rompe il ghiaccio in Svezia e Russia image 7

 Cosmoprof On The Road continua, prossima tappa Riyadh!
 

SCOPRI IL CALENDARIO COMPLETO

 


Share article:

Last news

Iscriviti alla newsletter!

A cura di
con il supporto di
In collaborazione con
Certificato da

COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA - Made by BolognaFiere Cosmoprof S.p.a. - Registered office: Via Maserati 16, 40128 Bologna (Italy) - R.E.A. 1766978
© 2018 All right reserved - BolognaFiere Cosmoprof - Privacy Policy - Cookie Policy

Designed with by ArchiMedia